Il Moto Gp d’Italia 300esima gara per Rossi con Marquez protagonista?

di Alba D'Alberto 0

La prossima gara della Moto Gp è in Italia. Il Gp d’Italia a Mugello inizia con un favorito su tutti che va in direzione del record. Questi non può che essere Marc Marquez, capace di vincere tutte e prime le cinque gare del motomondiale eguagliando il record. In Italia Marquez può allungare ancora perché nessuno sembra poterlo contrastare. Nell’ultimo Moto Gp, nonostante una partenza non perfetta, il campione del mondo è riuscito a vincere superando anche un ottimo valentino Rossi, che è arrivato al secondo posto.

Il 1° giugno quindi appuntamento con il Moto Gp d’Italia che si potrà seguire in direttta su Sky e Cielo. Le prossime date sono il 15 giugno in Catalogna a Barcellona e il 28 giugno in Olanda ad Assen.

La Gp Commission ha deciso di fare una modifica al regolamento che concerne le misure dei freni a disco anteriori in carbonio delle moto. Una votazione all’unanimità ha deciso che è facoltativo l’utilizzo dei freni a disco da 340 millimetri su tutti i circuiti, a parte Motegi dove è invece obbligatorio. Prima di questa modifica, le regole recitavano che l’utilizzo dei dischi da 320 millimetri era obbligatorio in tutti i circuiti a parte Motegi, dove erano e sono ancora obbligatori quelli da 340 millimetri. A Montmelo e a Sepang la misura era facoltativa.

Tornando al Gp d’Italia, Valentino Rossi festeggia la sua 300esima gara in Moto Gp e sarebbe bello per lui vincere in questo circuito dopo diversi anni. Per il nove volte campione del mondo non sarà facile, ma quest’anno ha dimostrato di essere competitivo dietro al cannibale Marquez e qualche vittoria importante potrebbe essere colta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>