MotoGp 2012 Bradl incorona la sua Honda RC213V

di Moreno 0

Continuano a salire lentamente le quotazioni di Stefan Bradl e della LCR Honda dopo i risultati ottenuti nei test della Malesia della MotoGP. Il Campione del Mondo della Moto2, passatoproprio quest’anno alla classe regina, dopo un periodo di ambientamento sta sta trovando il giusto feeling con la nuova Honda RC213V e nei test invernali di Sepang ha chiuso col nono tempo, terminando davanti alle Ducati di Valentino Rossi e Nicky Hayden.

Dopo aver saltato il secondo giorno di prove abbiamo avuto a Sepang una giornata intensa per me e i ragazzi. Abbiamo concluso con 54 giri e alla fine mi sono sentito un po’ stanco, anche a causa dell’umidità, ma ho lasciato la Malesia con una buona base per il futuro.

Il giovane pilota tedesco si é detto convinto del fatto che la sua Honda abbia un grandissimo potenziale, pur essendo solamente un team satellite.

Grazie al supporto degli ingegneri HRC in pista abbiamo provato alcune mappe motore per migliorare la guidabilità e l’erogazione. Sono soddisfatto del mio tempo e il gap con quelli davanti è accettabile, quindi se continueremo a lavorare con questa progressione sono certo che i risultati non tarderanno ad arrivare.

L’hondista tornerà nuovamente in pista con la LCR per l’ultima sessione di test pre-campionato che si terranno a Jerez il 23, 24 e 25 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>