Bradl positivo dopo l’esordio nella MotoGp

di Moreno 0

Stefan Bradl, campione del mondo in carica della Moto2, si è detto soddisfatto per il suo esordio nella categoria maggiore della MotoGP. Il tedesco ha chiuso i test invernali in Malesia con all’11° posto, portando a termine con la sua Honda RC213V del team LCR, 38 giri sulla pista di Sepang, fermando il cronometro sul tempo di 2’01”894. «Considerando il lavoro complessivo dei tre giorni posso ritenermi soddisfatto della mia prima performance in sella a questa moto», ha dichiarato il 22enne tedesco. «Ogni giorno abbiamo fatto delle piccole modifiche per adattare il mio stile di guida e adesso mi sento a mio agio in sella alla Honda».Ma l’ex pilota della Kiefer deve comunque abituarsi ad una moto da 1000cc molto più potente della 800. Bradl tra l’altro viene dalle 600cc della Moto2 e pur essendo dotato di un buon fisico, avrà bisogno di adattarsi alla competizione serrata della classe regina. «Abbiamo anche raccolto molti dati che ci serviranno per la prossima sessione di test qui alla fine del mese: c’è ancora molto lavoro da fare ma torno a casa con un feedback molto positivo. Ci tengo a ringraziare il nostro team manager Lucio Cecchinello, i ragazzi e i tecnici HRC per il supporto che mi hanno dato negli ultimi 3 giorni», ha concluso Bradl

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>