MotoGp, la Yamaha porta Lorenzo a Valencia

di Moreno 0

 Come ufficializzato ieri, Jorge Lorenzo non ci sarà nell’ultima gara della stagione della MotoGP. Il pilota spagnolo Yamaha Factory Racing non ci sarà in questo fine settimana a Valencia. Come accaduto in Malesia dunque, il suo posto sarà preso da Katsuyuki Nakasuga.

«E’ stato un grande onore essere scelto per sostituire Jorge a Sepang e qui a Valencia»,

ha dichiarato il giapponese, collaudatore Yamaha e pilota della Superbike giapponese.

«A causa della tragica perdita di Marco Simoncelli in Malesia la gara è stata annullata e questo finesettimana sarà la mia prima vera gara su una pista nuova, ma cercherò di andare il più forte che posso per fornire buoni risultati».

L’idea della Yamaha è comunque quella di portare ugualmente lo spagnolo ai box e provare ad utilizzarlo eventualmente nei test della prossima settimana, nel caso ovviamente stia bene. Dice Wilco Zeelenberg, team manager della Yamaha:

«Questo è l’ultimo round della stagione, guardando alla classifica e più significativamente alla tragedia a Sepang, è un bene che possiamo ora concluderla. La squadra, come tutti nel paddock, è stata segnata profondamente da quello che è successo e abbiamo intenzione di onorare Marco attraverso le nostre prestazioni in questo weekend. Jorge continua a recuperare bene dal suo intervento chirurgico, ma purtroppo non abbastanza velocemente da guidare con il suo potenziale in questo weekend. Non vediamo l’ora di averlo con noi sabato e domenica per fornire il supporto al suo sostituto. Tutti nel team sono pronti a dare a Nakasuga-san tutto l’aiuto di cui ha bisogno per prendere confidenza con il circuito di Valencia il più rapidamente possibile», ha concluso Zeelenberg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>