MotoGp, Pedrosa alla ricerca del vero potenziale della sua Honda

di Moreno 0

Lo spagnolo Dani Pedrosa scrive ai suoi tifosi dal suo blog personale, per dare notizie sul suo stato di forma quando mancano meno di due mesi dall’avvio del Motomondiale 2012 e ad una settimana di distanza dai secondi test di Sepang della MotoGP.

«Come potete immaginare sto portando avanti la mia preparazione fisica per essere in forma il più possibile per gli imminenti test di Sepang alla fine del mese», ha spiegato lo spagnolo della Honda. «Il clima è freddo in tutta Europa ed è più complicato andare in bicicletta o anche fare un po’ di sci di fondo, quindi ci stiamo allenando indoor.

E’ essenziale per guadagnare forza e nonostante il freddo, ho tenuto un ritmo alto per i miei allenamenti. Molti tifosi mi hanno chiesto un parere sulla nuova Honda e la verità è che stiamo lavorando bene su di essa, ma i risultati che abbiamo ottenuto finora non sono affatto definitivi. Sappiamo che il potenziale della moto è molto alto e che dobbiamo lavorare sodo per spremere il meglio in pista».

Dopo i primi test in Malesia di fine gennaio, il pilota spagnolo sta avendo un lento ma progressivo approccio alla sua RC213V, soprattutto dovuto al cambio di peso della nuova moto.

«Si tratta di una moto con una cilindrata più grande e si nota in accelerazione, in velocità e anche quando si cambia direzione, tra le tante altre cose. Per quanto riguarda i cambi di direzione, stiamo lavorando duramente per migliorare il prima possibile. Sepang è il circuito ideale per lavorare su questa caratteristica. Mi sto abituando alla moto molto rapidamente ed è ottimo quando si tratta di apportare miglioramenti. Il nostro ritmo di lavoro è buono e sono sicuro che sarò in grado di dirvi qualcosa di nuovo dopo le prossime sessioni alla fine del mese. Siamo sulla strada giusta e nel bel mezzo di un periodo che dobbiamo sfruttare al meglio prima dell’inizio della stagione», ha concluso Pedrosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>