MotoGP test Sepang 2013 FOTOGALLERY

di Moreno 0

La MotoGP è in fase di preparazione del mondiale 2013 e sta approcciando a Sepang i primi test con le moto e i piloti messi a referto per l’imminente stagione.

Occhi puntati su Valentino Rossi che è tornato a cavalcare una Yamaha e ad assaporare le prime posizioni visto che dopo la prima tornata di giri il tavulliano è quarto. A bordo della sua due ruote il Dottore ha ottenuto un 2’01”584, a quattro decimi da Dani Pedrosa (2’01”157), dopo aver chiuso in seconda posizione al termine della mattinata.

Si tratta di un avvio evidentemente di tutt’altra fattura rispetto a quello messo a referto con la Ducati nel corso delle due stagioni trascorse nella scuderia di Borgo Panigale. L’ottimo risultato evidenzia anche il buon feeling tra Rossi e la Yamaha. Tolto Valentino, la scuderia nipponica ha anche annoverato il buonissimo avvio del campione del mondo Jorge Lorenzo, secondo a soli 8 millesimi dalla vetta.

E in cima c’è Dani Pedrosa con la sua Honda, deciso in questa stagione a far valere il peso di essere prima guida della compagnia nonché principale avversario di Lorenzo. Da segnalare, poi, anche l’ottima partenza di Marc Marquez, che sulla Honda conquista la terza posizione a 44 millesimi dal compagno di squadra Pedrosa. Scalando ulteriormente la graduatoria provvisoria, ecco chi compare: in quinta piazza c’è Stefan Bradl, che ha accusato un distacco di 6 decimi da Pedrosa.

Appena dietro Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3), seguito da Álvaro Bautista su Go&Fun Gresini (molte le aspettative nei confronti dello spagnolo).

Ancora: Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3) è dodicesimo a 2,3 secondi, non buono il debutto della Ducati: tanto Andrea Dovizioso quanto Nicky Hayden devono per ora accontentarsi e fare la conta di cosa affinare. Tra i due più veloce l’americano che chiude con il decimo tempo assoluto (+2.179 secondi su Pedrosa). Attardati Ben Spies e Andrea Iannone (Pramac Racing). La fotogallery della giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>