Motomondiale, Rossi disperato: “Non riesco a guidare”. In Moto2 pole per Marquez, in 125cc la prima per Vinales

di Moreno 0

Valentino Rossi é incredulo ed amareggiato dopo la pessima sessione delle qualifiche di oggi sul circuito di Silverstone, che lo costringerà a partire dalla 13° posizione domani nel Gran Premio di Gran Bretagna. “Non riesco a guidare e non so perché”, ha detto il “Dottore. “Il distacco è grandissimo, non sappiamo se abbiamo un’idea per migliorare almeno un po’. Facciamo modifiche, ma non riusciamo a migliorare granché. Se dovesse piovere, forse andremmo un po’ meglio. Ma non siamo competitivi nemmeno sull’acqua: d’altronde, andiamo talmente piano sull’asciutto…“. I segnali incoraggianti fatti registrare nelle ultime settimane sembrano dunque un lontano ricordo. “A le Mans e a Barcellona abbiamo preso una discreta ‘paga’ dalle Honda, ma siamo andati comunque meglio. Qui, pur non conoscendo bene la pista, speravo di fare passi avanti. E invece non riesco proprio a guidare, senza capire il motivo“.

MOTO2 – Marc Marquez ha conquistato la pole position nella classe Moto2 del Gp d’Inghilterra. Il pilota iberico ha chiuso con il tempo 2’08″101. In prima fila ci saranno anche l’inglese Scott Redding (Suter) e il leader della classifica iridata Stefan Bradl (Kalex). In seconda fila invece, l’italiano Simone Corsi (FTR), che ha ottenuto il quinto tempo a 0,875s da Marquez, poi Michele Pirro (Moriwaki) in sesta posizione. Quarta fila per il pilota di San Marino Alex De Angelis (Motobi-TSR), che non é riuscito ad andare oltre il decimo tempo. Con De Angelis in quarta fila ci sarà anche Claudio Corti con la Sutera, che ha chiuso con l’11/o tempo le prove ufficiali. Contrattempo tecnico invece, per il pilota inglese Bradley Smith. Con la moto che procedeva a singhiozzo per un problema elettrico, Smith ha invertito la marcia dopo essere uscito dalla pit lane e ha percorso un lungo tratto contromano. Mentre i commissari intimavano a Smith di uscire di nuovo per rientrare dalla parte giusta, la Direzione di gara ha messo sotto investigazione l’episodio, che verrà sanzionato con molta probabilità con una multa.

125cc – Prima pole in carriera invece per Maverick Vinales. Nelle qualifiche della classe 125cc il pilota spagnolo della Aprilia ha girato con il tempo di 2’14″684 precedendo il connazionale e compagno di marca Nico Terol, secondo in griglia con il crono di 2’14″720. La prima fila sarà poi completata dalle Derbi del francese Johan Zarco (2’15″266) e dello spagnolo Efren Vazquez (2’15″284). Il migliore degli italiani è stato Simone Grotzkyj (2’17″298), che partirà dalla 13esima posizione con una Aprilia del team Phonica Racing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>