SBK Misano 2012 orari e presentazione

di Moreno 4

La SBK approda a Misano con un dato di fatto: Max Biaggi correrà il terzo dei tre gran premi “italiani” (si è già corso a Imola e Monza, Misano Adriatico lo si considera tale sebbene sia parte della Repubblica di San Marino) da leader provvisorio della classifica piloti. Messe in archivio le prime sei tappe della Superbike 2012, infatti, il centauro in quota ad Aprilia, reduce dal doppio podio di Miller, ha mantenuto la leadership a suon di piazzamenti ma sa che per nutrire speranze di titolo dovrà tornare sul gradino più alto del podio.

Il circuito romagnolo potrebbe in maniera evidente fare al caso del corsaro, che sull’asfalto del Santa Monica ha sempre ottenuto buoni risultati come il doppio secondo posto dello scorso anno o le vittorie del 2010.

Racchiusi in appena trenta punti ci sono cinque piloti – Biaggi, Melandri, Sykes, Rea e il campione in carica Checa – ma anche cinque case quali Aprilia, BMW, Kawasaki, Honda e Ducati.

Doveroso segnalare che il 2 novembre 2011 il consiglio di amministrazione di Santamonica S.p.A., proprietaria del Misano World Circuit, ha deciso di accogliere la richiesta nata dai milioni di tifosi di Marco Simoncelli in seguito al tragico decesso e ha associato il nome del circuito romagnolo a quello di Sic.

Nell’edizione 2011 il gran premio ha registrato le vittorie di Carlos Checa in entrambe le gare, due secondi posti per Max Biaggi mentre Marco Melandri e Noriyuki Haga si piazzarono terzi rispettivamente in gara 1 e gara 2.

Determinati – fin dai giorni che precedono l’appuntamento – i due portabandiera della scuderia tricolore dell’Aprilia. Max Biaggi vuole fare bene:

“Siamo leader della classifica grazie ai continui buoni piazzamenti, però dobbiamo migliorare la nostra moto che sembra aver perso potenziale tecnico rispetto alla concorrenza. Dal weekend romagnolo mi aspetto molto, voglio offrire ai nostri tifosi due belle gare. Quello di Misano è sicuramente un buon circuito per noi. Resta da vedere come si comporteranno gli altri, alla luce del nuovo equilibrio espresso dalla prima parte di campionato”.

Per Eugene Laverty, compagno di squadra di Biaggi, un buon risultato è necessario per confermare il feeling con la moto di Noale e riprendere la scalata alla classifica piloti, che ora lo vede all’ottavo posto:

“Abbiamo fatto progressi durante le prove al Miller e risolto i problemi di chattering che ci avevano disturbato nelle prime tappe. Sfortunatamente le gare non sono andate secondo i piani, il quinto e sesto posto finale non mi hanno soddisfatto. Il mio obiettivo da qui in avanti è il podio, perchè penso sia alla nostra portata. Mi sento bene con Aprilia ed è il momento di confermare la sensazione con i risultati”.

Ricordiamo che entrambe le gare sono trasmesse in diretta da La7.

Risultati prove libere SBK Misano 2012
Risultati Superpole SBK Misano 2012
Risultati gara 1 SBK Misano 2012
Risultati gara 2 SBK Misano 2012

ORARI SUPERBIKE MISANO 2012

Venerdì 8 giugno 2012
Prove libere ore 11.45
Prove qualifica ore 15.30

Sabato 9 giugno 2012

Qualifiche ore 9.45
Superpole 1 ore 15
Superpole 2 ore 15.21
Superpole 3 ore 15.40

Domenica 10 giugno 2012

Warm up ore 9.20
Gara 1 ore 12
Gara 2 ore 15.30

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>