Stoner esclude un ritorno in MotoGp

di Alba D'Alberto 0

Sarebbe bello, come ogni ritorno. Ma Casey Stoner non darà questa gioia ai suoi (ancora) numerosissimi supporter e dichiara che non gareggerà nuovamente in MotoGp. Il pilota australiano, che per due volte è stato campione del mondo, si è ritirato nel 2012.

Ultimamente le voci su una sua possibile partecipazione a un paio di gare come wild card in questa stagione si erano moltiplicate. Ma Stoner le ha smentite seccamente durante un’intervista al magazine Autosport:

A questo punto non potrei più tornare indietro. Ho chiuso, ho finito con la MotoGp. Il campionato non va nella direzione che vorrei e che mi consentirebbe di tornare indietro e divertirmi di nuovo.

Nessun ritorno, dunque. L’addio alle gare di MotoGp, tuttavia, non ha rovinato i rapporti tra Stoner e lo staff del suo ex team. Sempre durante l’intervista ad Autosport, il pilota austrialiano ha dichiarato:

Ho molto rispetto per alcuni dei piloti quindi guardo con interesse come vanno e mi informo sui loro infortuni. Ma il fatto è che non muoio dalla voglia di guardare le gare o di scoprire subito il risultato. Le sto vedendo come spettatore e questo non mi fa male.

E a chi gli chiede se gli manca il poter guidare, la risposta è “si”. Anche se, subito dopo, Stoner dichiara che può guidare ovunque e che non c’è bisogno di andare in pista. Indietro, non si torna, dunque:

Onestamente sono sono troppo lontano da tutto il resto per poter pensare di tornare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>