Stoner vola a Sepang ma si lamenta del peso maggiorato delle MotoGp

di Moreno 0

Casey Stoner in questi giorni é in Svizzera nella sede del team Repsol Honda. Dopo la prima tre giorni di test invernali della MotoGP in Malesi a Sepang, conclusa con il miglior tempo, l’australiano può tracciare un primo bilancio. «Dopo la pausa invernale e molto tempo lontano dalla moto, ci siamo presentati pronti per il primo giorno di test, ma purtroppo ho avuto un problema muscolare alla schiena e abbiamo perso il giorno inaugurale», ha dichiarato il campione del mondo 2011. «Avevamo organizzato il nostro programma pensando ai tre giorni, ma siamo stati comunque in grado di completare quanto pianificato. Nelle fasi iniziali ero abbastanza deluso, ma poi, una volta in sella, tutto si è sistemato. Le sensazioni della nuova Honda 1000cc sono molto simili a quelle provate con le 800cc e sembra che tutti si stiano adattando bene. Con la 800 avevamo a disposizione già abbastanza potenza, quindi sapevamo già come gestirla. La 1000 ha un’accelerazione maggiore e questo la rende più divertente, ma non ho dovuto apportare troppi cambiamenti al mio stile di guida».

PESO MAGGIORATO DELLE 1000CC – Una delle maggiori novità della stagione è il peso maggiorato delle moto, portato da 153 a 157 kg. Un aumento che all’australiano non é affatto piaciuto, perché é stato introdotto in ritardo, durante l‘inverno con le moto già progettate. «E’ stata una cosa piuttosto frustrante avere quei 4 kg in più nel peso perché avevamo già sviluppato la moto e subito dopo hanno deciso di modificare una regola, costringendoci ad aggiungere zavorra al nostro prototipo. Questo è uno svantaggio per noi, perché la moto era già stata sviluppata pensando ad un determinato peso, ed ora dobbiamo aggiungerne di più, influenzando l’equilibrio generale. Non è una cosa che si nota molto, anche se c’è da dire che si sente un po’ in curva. Però è davvero un peccato che la decisione sia stata presa così tardi. Chiaramente quando si ha più potenza sorge il problema di riuscire ad ottenere le stesse prestazioni con lo stesso consumo di carburante. Abbiamo la stessa capacità del serbatoio delle 800cc, ma con molta più potenza a disposizione, quindi diventa piuttosto complicato il garantire una gara completa. Proprio per questo motivo è fondamentale che Honda e Repsol lavorino insieme per trovare la soluzione migliore», ha concluso Stoner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>