Suzuki: Gladius 400 ABS al Salone di Tokyo

di Moreno 0

Per ora è sul mercato soltanto in Asia ma tra qualche tempo la vedremo anche in Italia: parliamo dell’ultimo modello della Suzuki, la Gladius 400 ABS, che si è contraddistinta per la semplicità di guida e il prezzo contenuto.

La nuova moto potrà debuttare al Salone di Tokyo e presenta poche variazioni rispetto al precedente modello, con la grande novità del  motore di cubatura inferiore, un bicilindrico a V da 400cc con quattro valvole per cilindro, ad alimentazione elettronica e capace di erogare 54 CV a 10.500 giri. Sulla versione che troviamo attualmente in listino, anche un bicilindrico a V da 645cc, capace di sviluppare una potenza di 72 CV a 8.400 giri.

La ciclistica è sempre composta dal telaio d’acciaio a traliccio, e dalla forcella anteriore, classico mono ad olio con precarico regolabile per il posteriore. Un doppio disco anteriore da 290 mm è stato inserito nell’impianto frenante come nella più grande 650, con un sistema elettronico antibloccaggio delle ruote Abs, ed i cerchi da 17 pollici gommati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>