Vendite moto: per Piaggio il peggio sembra passato. I numeri di Roberto Colaninno

di Redazione 1

La crisi economica incide eccome, anzi: a detta dell’amministratore della Piaggio, Roberto Colaninno, vi sarà ancora un periodo nel quale tenere duro.

“Da più parti si parla di una graduale ripresa ma prima di parlare di una possibile risalita nel 2010 bisogna essere cauti”.

L’occasione utile per parlare alla stampa Colaninno l’ha avuta nel presentare al pubblico il primo scooter ibrido al mondo, l’MP3 Hybrid. Investimento totale da parte della casa motociclistica, 10 mln di euro, prezzo al pubblico di un singolo pezzo 9 mila euro.

“Verso fine anno – ha dichiarato l’A.d. – Piaggio dovrebbe aver recuperato la perdita di vendite registrata agli inizi di questo anno di crisi, coinciso con un calo parziale del dato di inizio e un risollevamento attuale visto che ad oggi abbiamo un incremento delle vendite dell’1%”.

Il che equivale ad oltre 85 mila esemplari venduti.

“Il secondo semestre 2009 sarà migliore, visto che i primi tre mesi del primo semestre sono stati i punti di minimo del mercato ma la crisi finanziaria produrrà i suoi effetti negativi anche nel 2010. La ripresa ripartirà dall’Asia, e soprattutto da Cina ed India, mentre l’economia europea si prevede piatta e quella statunitense sarà in bilico tra stagnazione e ripresa. In Sud America, invece, il Brasile continuerà ad avere un andamento estremamente positivo”.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>