Moto Gp, Gp di Germania: i piloti carichi in vista del Sachserning. Stoner: “Faremo bene”. Pedrosa: “Vogliamo vincere”. Dovizioso: “Voglio riscattarmi”

di Redazione 0

Spread the love

E’ quasi tutto pronto per il Gran Premio di Germania e tutti i piloti dichiarono le loro intenzioni per il weekend che si avvicina. Casey Stoner è per esempio uno degli estimatori del circuito del Sachsenring: “Sono contento di andare al Sachsenring dove abbiamo sempre fatto delle belle gare e dove ho ottenuto il mio primo podio, in 125cc.. Siamo più fiduciosi per quanto riguarda la moto, nelle ultime tre gare è andata bene, dobbiamo solo trovare un paio di decimi cercando di migliorare il ‘grip’ senza perdere il feeling davanti. E di aderenza al Sachsenring c’è decisamente bisogno, soprattutto laterale, nei curvoni in appoggio dove devi tenere aperto il gas il più a lungo possibile. Anche quando si arriva in cima alla curva 12 il posteriore si alleggerisce molto e tende a scomporsi quindi in quel tratto è assolutamente necessario avere un ottimo ‘grip’. In ogni caso non vedo l’ora che arrivi la prossima gara perchè se riusciremo a trovare un buon ‘set up’ potremo avere l’opportunità di fare davvero bene. Voglio ottenere dei buoni risultati e insieme alla mia squadra lavoreremo duramente e daremo il 100% per ottenerli“.

Anche la Honda mostra un Daniel Pedrosa fiducioso e carico quello che si presenta questo weekend al Sachsenring per l’ottavo round del mondiale MotoGp. “E’ una pista dove mi piace correre e normalmente abbiamo avuto delle buone prestazioni – ha esordito lo spagnolo -. Nel 2008 sono caduto mentre mi trovavo in testa con un buon margine. Questo mi fa pensare positivo per questo fine settimana“. L’obiettivo, come ha affermato il pilota della Honda Repsol, “è combattere per la vittoria“. Al Montmelò Dani Pedrosa ha chiuso al secondo posto alle spalle di Jorge Lorenzo: “E’ stata una gara positiva – ha affermato lo spagnolo -. Abbiamo preso un altro podio dopo quello di Assen, ora spero di continuare così e di poter competere per il successo nelle prossime due gare“.

L’altro pilota della Honda, Andrea Dovizioso, arriva al Sachserning con il chiaro obiettivo di riscattare la caduta del Montmelò. Il pilota della Honda Repsol è convinto infatti di poter lottare per le parti alte della classifica. “Stiamo crescendo sempre di più ad ogni gara – ha esordito il forlivese -. Ora ci manca lo step finale per lottare abitualmente per la vittoria“. In Spagna Dovizioso è rimasto incollato ai tubi di scarico della Yamaha di Jorge Lorenzo fino alla caduta che lo ha tagliato fuori dalla corsa. “Avevamo il passo per competere per il gradino più alto del podio, ma alla fine il risultato non è stato quello sperato – ha ricordato Dovizioso -. Nonostante questo abbiamo avuto la consapevolezza di esser migliorati. Quindi anche questo weekend lavoreremo per lottare per vittoria“. La pista del Sachserning é alquanto variabile: questo perché presenta una parte molto lenta, seguita immediatamente da una molto veloce che può esaltare le caratteristiche della RC212V. “Sono ansioso di correre, possiamo fare bene“, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>