Moto Gp, Rossi pronto a tornare al Sachserning. Brivio parla del futuro: “Vorremmo restasse alla Yamaha”

di Moreno 0

Il pilota italiano del Fiat Yamaha Valentino Rossi sta finalmente tornando in pista e le notizie che arrivano dal circuito della Repubblica Ceca di Brno non possono che far tornare a sognare i tifosi. Ad appena un mese e una settimana dopo il gravissimo incidente del Mugello, Valentino è infatti già in pista. Il GP della Germania sul tracciato del Sachserning non è più un miraggio, ma la decisione arriverà solo nella giornata di domani.

Ma nononstante i grandi progressi del “Dottore“, non é tutto é rosa e fiori. Ciò che infatti fa stare in pensiero i tifosi del Dottore, sono le voci sul futuro di Valentino Rossi: “Adesso c’è da pensare al presente, il futuro è lontano qualche mese“. Queste le parole pronunciate da Davide Brivio che ha risposto così, a Sky Sport 24, a un domanda sulla prossima destinazione di Valentino Rossi, che sembra sempre più vicino al passaggio alla Ducati. “Sono momenti delicati e importanti, solo lui deve dire cosa ha intenzione di fare – afferma il team manager della Yamaha -. Noi lo vogliamo trattenere, vorremmo che la squadra rimanesse sempre così e lui lo sa, però la decisione è solo sua. Adesso pensiamo alle prossime gare, all’imminente, speriamo ci dica presto cosa ha intenzione di fare“.

A questo punto però, in molti addetti ai lavori si chiedono: ma che fine farà ora lo stesso Brivio. “Io in Ducati? Di questo non ho mai parlato con nessuno, non lo so – dribbla Brivio -. Poter scegliere dove andare sarebbe già un grande privilegio, ma è molto presto davvero. La prima cosa è capire cosa lui vorrà fare, poi si muoveranno tutti di conseguenza, non lo so. Abbiamo tempo“. Di certo c’è che, per il momento, Casey Stoner ha già firmato per la Honda, cosa che ha aperto le danze al mercato dei piloti, che coinvolgerà senz’altro anche lo stesso Rossi. E non solo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>