MotoGP Indianapolis 2012 Stoner in dubbio per infortunio

di Redazione 0

Le qualifiche della MotoGP 2012 su circuito di Indianapolis sono state caratterizzate da una serie di cadute – e conseguente utilizzo della bandiera rossa a sospendere con frequenza la sessione di prove – che hanno interessato anche il campione del mondo in carica, Casey Stoner.

L’australiano ha una caviglia malconcia ma proverà a correre la gara: ha riportato una microfrattura alla caviglia destra e si è lesionato i legamenti. Stoner si è sottoposto ad una serie di esami presso il Methodist Hospital di Indianapolis e ha lasciato la struttura solo a mezzanotte.

L’australiano parlerà con i medici nella mattinata statunitense per capire se sarà in grado di schierarsi sulla griglia di partenza:

“Per la prima volta in carriera non sono stato in grado di alzarmi da solo dopo un incidente. Ho visto che il mio piede era piegato in modo strano, ho avvertito un dolore intenso e ho sentito un ‘crack’ quando ho provato a muovere la caviglia. Ero sicuro di essermi rotto qualcosa. Gli esami hanno mostrato che ho riportato lesioni a quasi tutti i legamenti della caviglia e che ho una grossa contusione alla tibia. Dovrò vedere quali sono le mie condizioni, per capire se sarò in grado di correre. Tanti altri piloti sono caduti, spero stiano tutti bene: faremo il possibile per essere al via”.

Aggiornamento delle 15.30: Casey Stoner sarà regolarmente in pista per il gran premio di Indianalìpolis e proverà a contendere la vittoria ai diretti rivali per il conseguimento del titolo piloti. Il centauro in quota a Honda ha infatti ricevuto il via libera dai medici e potrà partecipare al Gp a stelle e strisce. È quello che si legge sulla pagina Twitter del Motomondiale. Il pilota australiano della Honda ha riportato una microfrattura alla caviglia destra, con lesioni ai legamenti, nella caduta avvenuta durante le qualifiche di ieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>