Risultati gara 2 SBK Monza 2012, Sykes su Haslam e Laverty

di Moreno 2

 Italiani appena fuori dal podio, con Marco Melandri quarto meglio del quinto posto di Max Biaggi. La gara 2 della SBK 2012 di Monza è appuntamento su cui si calamitano le attenzioni di ciascun appassionato che, nel corso di gara 1, aveva dovuto prendere atto della cancellazione della corsa a causa della pioggia (percorsi solo tre giri prima della decisione definitiva di rimandare tutti alla seconda delle due sfide).

Nel dettaglio, la vittoria finale è andata al britannico Tom Sykes in quota a Kawasaki Racing: eppure, anche gara 2 è stato momento interrotto dall’acqua che si è issata ad autentica protagonista di giornata. Alla fine, gran premio interrotto all’ottavo dei sedici giri per il persistere della pioggia battente: non essendo stati coperti i due terzi di gara è stato assegnato metà punteggio.

Alle spalle del 26enne Sykes, Leon Haslam di un nulla davanti a Eugene Laverty. Appena fuori dal podio il duo di italiani, con Biaggi che ha preceduto Rea e Checa. Difficile dire che ci si sia entusiasmati, più facile affermatre che per quest’anno è purtoppo andata così.

Risultati gara 2 SBK Monza 2012, l’ordine di arrivo:

1. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 14’08.800
2. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 14’18.509
3. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 14’18.919
4. Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 14’19.094
5. Max Biaggi (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 14’19.327
6. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 14’19.438
7. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 14’19.699
8. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 14’20.995
9. Jakub Smrz (Liberty Racing Team Effenbert) Ducati 1098R 14’21.999
10. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 14’28.172
11. Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 14’33.351
12. Chaz Davies (ParkinGO MTC Racing) Aprilia RSV4 Factory 14’33.455
13. Maxime Berger (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 14’33.462
14. Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team) Ducati 1098R 14’33.468
15. Leon Camier (Crescent Fixi Suzuki) Suzuki GSX-R1000 14’33.610
16. Leandro Mercado (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 14’33.735
17. Niccolò Canepa (Red Devils Roma) Ducati 1098R 14’34.078
NS. Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR
NS. Sylvain Guintoli (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R
NS. Sergio Gadea (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R
NS. Mark Aitchison (Grillini Progea Superbike Team) BMW S1000 RR

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>