Stoner accusa Rossi:”Si lamenta sempre ma la colpa è anche sua”

di Moreno 0

 Mentre Valentino Rossi accusa la nuova tecnologia Ducati come principale elemento del suo fallimento, “si sono fidati troppo dei loro computer”, Casey Stoner manda una bella stilettata al Dottore in un’intervista rilasciata alla televisione australiana Ten, che di certo non farà piacere a Vale. “Rossi e Burgess due anni fa avevano promesso una moto vincente, l’italiano ha invece ottenuto appena due podi in quasi due stagioni e ora farà ritorno in Yamaha per le annate 2013 e 2014. E’ ovvio che Valentino non voglia spingere al limite una moto che non è perfetta. Mi dispiace molto per Ducati che Valentino sia andato lì due anni e non abbia fatto altro che lamentarsi. Non so quante volte questo ragazzo abbia dovuto rimangiarsi le proprie parole, ma la gente continua a perdonarlo”. Rossi però non ha voluto rispondere si è limitato a dire:”Casey è sempre il solito”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>