Valentino Rossi omaggia Gibernau e corre verso Sachsenring: “Conta partire bene”

di Moreno 0

Valentino Rossi e il solito show fatto di chiarezze e frasi che non nascondono nulla riuscendo ad arrivare dritte al punto. Il Gp di Germania è alle porte: tutto pronto per la grande cavalcata all’insegna dello spettacolo promessa dai piloti al vertice della classifica.

Vale è un fiume a 360 gradi, impetuoso come suo solito. Il primo pensiero va a Sete Gibernau e al ritiro della Francisco Hernando e dei fratelli Nieto:

“Mi dispiace davvero per Gibernau, è un periodo difficile per tutti e la crisi colpisce certo in maniera trasversale pur arrivando a incidere senza distinzione su tutte le scuderie. Correre domenica al Sachsenring senza Sete è un peccato. La preoccupazione nel paddock della Motogp è palpabile e la si respira abbondantemente. Una delle scuderie sulla carta più dotate di risorse finanziarie si è ritirata nonostante il fatto che non ci fosse nessuna voce sul ritiro: a questo punto 16 moto sono poche, è un periodo difficile, spero che non duri più di tanto. Ma già dall’inizio molti hanno rischiato di non iniziare la stagione. E altri ancora rischiano, in tutte le categorie del motomondiale. La situazione non è bella per nessuno, tutti aspettano che le vendite delle moto risalgano. Anche in Yamaha tutti sanno che bisogna rimboccarsi le maniche. Erano però delle cose che un po’ sapevamo, il periodo ancora non è superato, speriamo bene…”.

Poi, immediato il cambio di atteggiamento e il pensiero rivolto alla Germania.

“Questa pista per me è stata semèpre difficile, anche se ci ho vinto una volta in 250 e tre in MotoGP. Arriviamo a questo appuntamento dopo una serie di buoni risultati. Di certo sarà importante partire davanti, perchè non è facile superare. Gli avversari sono almeno tre. Tutti parlano poco di Dani Pedrosa, ma un’altra vittoria potrebbe motivarlo ulteriormente. Bisogna vedere come staranno Jorge Lorenzo e Casey Stoner. Jorge avrà un po’ di dolore ma darà il massimo come sempre, mentre non possiamo già dare per spacciato Casey, anche se è difficile correree con dei problemi fisici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>