Lorenzo in Ducati? “Chissà”

di Moreno 0

Potrebbe essere il colpo di scena della prossima stagione, o di quelle a venire: Jorge Lorenzo che compie il percorso inverso rispetto a quello di Valentino Rossi, accasandosi da Yamaha a Ducati.

Per ora è solo fantamercato, per carità, anche perché il campione del mondo della MotoGP difficilmente può anche solo immaginarsi lontano dalla scuderia nipponica ma basta una replica velata – che lascia le porte spalancate all’eventuale opzione – di Lorenzo a suggerire di mettere in un angolo le parole dello spagnolo e non dimenticarle.

Perché non si sa mai. Vincere con la Ducati? Le parole di Lorenzo nel pre partita di Milan-Barcellona, che il centauro ha seguito a San Siro:

“Nella vita tutto può accadere. In questo momento sono molto felice qui. La Yamaha è una grande team, una grande Casa e ha una grande moto. Mi piacerebbe concludere la carriera con loro. Però mai dire mai”.

Rispetto all’imminente stagione di Motomondiale, Lorenzo cita quattro favoriti:

Pedrosa e la Honda, Marquez, Valentino Rossi e il sottoscritto con la Yamaha. Questo, ovviamente, in teoria. Poi ci possono sempre essere delle sorprese”.

Rispetto al rapporto con Valentino Rossi, pare tutto ok:

“Siamo un po’ più maturi. Comunque nel nostro sport non è necessario essere amici o molto legati. Le moto sono una disciplina individuale. Ovviamente se la relazione è buona questo si riflette positivamente sulla squadra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>