MotoGp 2017, è Stoner la vera sorpresa a Sepang

di Gtuzzi 0

Primo giorno di test per la MotoGp 2017 e prime sorprese. Indovinate chi è stato il più veloce? Nientemeno che Casey Stoner. Il problema è che il campione australiano fa solamente il collaudatore e il Mondiale non lo vedrà tra i partecipanti. Super tempo per il talento Casey, mettendosi dietro tutti i big.

MotoGp 2017: vola Stoner, dietro tutti i big

Infatti, le prime prove MotoGp 2017 hanno visto in buono spolvero anche Dovizioso, secondo a poco più di un decimo, mentre Vinales è terzo. Iannone con la Suzuki è quinto, Rossi è in ritardo, ottavo. Ancora più indietro Marquez, nono, Pedrosa, tredicesimo e pure Lorenzo, diciassettesimo. Chiaramente si tratta solo di test, ma è interessante notare come la Ducati sia stata velocissima con la gomma morbida proprio a Sepang.

Lorenzo in difficoltà con la Ducati, Rossi fermato dal mal di testa

Non deve stupire, di conseguenza, la buona prestazione di Dovizioso. Tanti problemi per Lorenzo alla guida della Ducati, che sembra un po’ ripercorrere le difficoltà incontrate da Rossi al suo primo anno da “rosso”. Rossi è stato limitato dal mal di testa e aspetta il nuovo telaio. Dovrà fare attenzione a Vinales, che sembra aver già ingranato in modo importante. Nonostante avesse le gomme vecchie, ottimi tempi per Iannone con la Suzuki.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>