MotoGp, a Valencia la Ducati sogna la vittoria per Sic. Gresini: “Le magie a volte succedono”

di Moreno 0

 E’ l’amara regola della nostra società occidentale: “The show must go on” (lo spettacolo deve andare avanti, n.d.r.). Nella vita così come nello sport. Lo abbiamo scritto e ribadito sin dal principio: la tragica scomparsa di Marco Simoncelli durante il Gp di Sepang ha lasciato un vuoto che non potrà mai essere colmato: nel paddock, nell’ultima gara del Mondiale 2011 in programma a Valencia, per la prima volta SuperSic non sarà in pista con la sua Honda Gresini. Alla fine di lunghe notti insonni, il team di Fausto Gresini ha deciso di correre in Spagna, non certo per mancanza di rispetto nei confronti del pilota romagnolo, ma proprio per onorarlo nel migliore dei modi.

Non volevamo correre, ma poi abbiamo capito che Marco, essendo sempre stato un amante del casino, della velocità e dello stare in allegria avrebbe voluto che partecipassimo – ha dichiarato il team manager italiano -. Non sarà semplice, ma proveremo a fare il massimo. Il padre ha chiesto un minuto di rumore invece che silenzio? Si farà qualcosa anche se ribadisco che non è facile, cercheremo di fare il possibile per rispondere alla richiesta di Paolo“.

LE MAGIE A VOLTE SUCCEDONO – Fausto Gresini ha parlato anche del pilota della Ducati, Valentino Rossi, forse il più addolorato tra i piloti per la morte del connazionale e amico di sempre, del quale ha acceso per pochi istanti il motore della moto su cui é volato via sul sagrato della chiesa di Coriano al termine dei suoi funerali.

Anche Valentino ha vissuto un trauma enorme essendo oltretutto coinvolto nell’incidente – spiega Gresini -. Lui cercherà di fare il massimo, ma non tutto dipende da lui come sappiamo. Quando scomparve Daijiro Kato, il giorno dopo vinse il compagno Gibernau, certe volte le magie succedono. A Valencia non c’è in palio il titolo, ma l’onore di un gran premio è sempre importante, non credo che nessuno si tirerà indietro“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>