Prezzi carburante invariati alla pompa

di Moreno 0

 Non si ferma il calo delle quotazioni internazionali dei carburanti, ma i consumatori non ne hanno per il momento alcun beneficio. Infatti i prezzi alla pompa non sembrano risentirne in alcun modo se si eccettuano variazioni a livello locale.

Le medie ponderate nazionali tra le diverse compagnie in modalità servito – secondo il monitoraggio di Quotidiano Energia e Staffetta Quotidiana – restano per la benzina a 1,884 euro/litro, per il diesel a 1,788 euro/litro e per il Gpl a 0,844 euro/litro.

Lieve aumento per il metano a 0,990 euro/kg (+0,1 centesimi). Più evidente il calo delle no-logo, sebbene sempre modesto, a conferma tuttavia che questi operatori sentono con più rapidità il trend del mercato. Invece ieri per il quarto giorno consecutivo, i prezzi internazionali dei prodotti raffinati sono risultati in calo, tornando sostanzialmente ai livelli di un mese fa.

Nel giro di una settimana la benzina ha perso l’equivalente di 3,8 centesimi al litro, il diesel 2,2 centesimi, senza che tale variazione si riversasse sui listini dei prezzi al dettaglio. La quotazione della verde è scesa ieri a 611 euro per mille litri (-15), quella del diesel a 631 euro per mille litri (-6).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>