Risultati gara MotoGP Ctalunya 2012, Lorenzo davanti a Pedrosa e Dovizioso

di Redazione 2

Le buone notizie per l’Italia, dopo il gran premio di MotoGP di Catalunya, circuito di Montmelò, arrivano da Andrea Dovizioso che si ritaglia il gradino più basso del podio e da Valentino Rossi che su Ducati si dice abbastanza soddisfatto del settimo posto che, su pista asciutta, è il risultato migliore messo in fila dalla scuderia di Borgo Panigale. Buone notizie, si diceva, non certo il tripudio spagnolo che in occasione della gara di casa ha potuto celebrare il primo e il secondo posto di due piloti iberici.

Jorge Lorenzo (Yamaha) ha vinto il gp della Catalunya, quinto appuntamento del motomondiale. Lo spagnolo ha chiuso davanti al connazionale Dani Pedrosa (Honda), secondo con oltre 5 secondi di ritardo. Terzo Andrea Dovizioso (Yamaha), che nel finale si è dovuto difendere dagli attacchi del campione del mondo Casey Stoner (Honda) che ha chiuso quarto. Solo settimo Rossi (Ducati), poi il debuttante Stefan Bradl (Honda) ottavo e l’americano Nicky Hayden con la seconda Ducati ufficiale.

Al semaforo verde Pedrosa è scattato meglio di tutti e ha preso il comando della gara, ma Lorenzo non lo ha lasciato scappare e ha piazzato il sorpasso decisivo a cinque giri dalla fine, arrivando poi in solitaria alla bandiera a scacchi. Stoner, scattato dalla pole, non è mai riuscito ad impensierire i primi e solo nelle ultime tornate si è portato pericolosamente a ridosso degli scarichi di Dovizioso senza però riuscire a superarlo.

La prima Ducati al traguardo è quella di Rossi, per il quale però il settimo posto non può essere soddisfacente: la Desmosedici è ancora lontana dalle moto migliori e, dopo il secondo posto nella gara bagnata di Le Mans, il ‘dottorè torna nel limbo eguagliando il miglior risultato stagionale su pista asciutta ottenuto all’Estoril. Per Lorenzo è la seconda vittoria consecutiva dopo quella in Francia e la terza stagionale. Il maiorchino è al ventesimo successo nella classe regina del Motomondiale, il n.41 in carriera.

L’ordine d’arrivo del Gp di Catalunya:

1. Jorge Lorenzo (Spa) Yamaha 43’07.681 (media 164,405 km/h);
2. Dani Pedrosa (Spa) Honda + 5.003;
3. Andrea Dovizioso (Ita) Yamaha + 9.361;
4. Casey Stoner (Aus) Honda + 9.544;
5. Cal Crutchlow (Gbr) Yamaha + 12.506;
6. Alvaro Bautista (Spa) Honda + 13.948;
7. Valentino Rossi (Ita) Ducati + 17.555;
8. Stefan Bradl (Ger) Honda + 23.478;
9. Nicky Hayden (Usa) Ducati + 30.410;
10. Ben Spies (Usa) Yamaha + 32.897.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>