BMW S 1000 RR natura Racing

di Redazione 0

Spread the love

Quando si pensa a una BMW solitamente ci si immagina una delle marche leader nel settore della quattro ruote. Invece ci si sbaglia perché la teutonica BMW è una vera scoperta anche nel campo delle due ruote. Una di quelle aziende che con passione e competenza tecnica, con design e amore per le alte prestazioni, realizza degli autentici capolavori di meccanica e performance come la BMW S 1000 RR.

Nel campo infatti delle cilindrate superiori, BMW è una delle aziende leader e di riferimento nel panorama mondiale. Quando BMW costruisce una superbike, non ha tempo per arrivare seconda. Abbiamo presentato il meglio per le corse. Con un telaio in alluminio, freni ad attacco radiale, design di codone e frontale affusolati, colori accattivanti e una combinazione di sistemi elettronici ad assistenza dei piloti più esigenti: il primo racing ABS, il quale prevede l’esclusione del bloccaggio solo per la ruota anteriore, il controllo dinamico della trazione (DTC), regolabile in diversi livelli di inserimento.

Più il pilota spinge, meglio la moto reagisce nel tenere la linea ideale in uscita di curva. Non è mai stato così facile tenere sotto controllo così tanta potenza, sia in strada che nei circuiti. Il simbolo RR mostra la natura racing di questa moto. Motivo di vanto di questa moto è sicuramente il motore per il quale il team BMW Motor sport va molto fiero. La velocità deve essere tenuta sotto controllo. Per questo il controllo sulle moto è esattamente quello che abbiamo costantemente reinventato nel corso degli ultimi anni.

La S 1000 RR rappresenta una pietra miliare nel controllo elettronico per la sicurezza del pilota: ABS ultra-leggero, che può essere usato in combinazione con un DTC controllo dinamico della trazione (disponibile come optional)  unica moto a renderli disponibili. Le intelligenti fessure posizionate dietro il gruppo ottico permettono di ridurre le turbolenze che infastidiscono la testa del pilota, oltre a creare flussi d’aria che migliorano la stabilità della moto alle alte velocità.

Questi studi portano anche il miglioramento di raffreddamento ed efficienza del motore. Perfetta combinazione di design e tecnica il giusto modo per creare questo prodotto. Se vuoi essere veloce, devi adottare una naturale posizione di guida racing. Il modo in cui sedersi permette di controllare diversi aspetti della guida massimo divertimento e perfetta sensibilità. Più ci si sente liberi di muoversi sulla moto, più facile sarà la guida. I tempi in cui ti devi appiattire sul serbatoio sono finiti. Ergonomia e sportività sono il nuovo concetto di posizione sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>