Gara MotoGP Laguna Seca 2012, Stoner precede Lorenzo e Pedrosa

di Redazione 1

Casey Stoner riscatta il triste periodo agonistico di questo scorcio di motomondiale e va ad aggiudicarsi la decima prova stagionale della MotoGP 2012 in programma a Laguna Seca e vince per la seconda volta in due anni il Gp degli Stati Uniti. Il campione del mondo della Honda ha passato Jorge Lorenzo (Yamaha) a metà gara ed è andato a costruire il suo vantaggio che lo ha portato solitario al traguardo.

Sul podio anche Jorge Lorenzo (Yamaha), secondo e Dani Pedrosa (Honda) terzo. Quarto Andrea Dovizioso (Yamaha) che ha preceduto il compagno di squadra Cal Crutchlow. Sesto il pilota della Ducati Nicky Hayden, che è riuscito a passare il debuttante Stefan Bradl (Honda) a pochi giri dalla bandiera a scacchi. A terra, tra i protagonisti Valentino Rossi (a due giri dalla fine) e l’americano Ben Spies (Yamaha) a dieci giri dal termine.

Rossi ha perso il controllo della sua Ducati all’ingresso della esse in discesa denominata «cavatappi». Mentre la moto si schiantava sulle protezioni pneumatiche airfence, il pilota si rialzava illeso e perplesso. Rossi è tornato ai box grazie a un passaggio che il suo compagno Hayden gli ha dato al termine della gara. Caduta strana anche quella di Spies, che ha perso la sua Yamaha nella esse in discesa. Anche l’americano non ha riportato conseguenze importanti. Con questa vittoria, Lorenzo allunga ancora in classifica su Pedrosa e su Stoner che rimane terzo.

Di Lorenzo il giro veloce – che è anche nuovo record della pista – con il crono fermo a 1’20.55

Gara MotoGP Laguna Seca 2012, risultati:

1 25 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team HONDA 43’45.961
2 20 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing YAMAHA 43’49.390
3 16 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA 43’53.594
4 13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 44’04.563
5 11 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 44’04.740
6 10 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team DUCATI 44’12.863
7 9 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP HONDA 44’14.354
8 8 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini HONDA 44’36.207
9 7 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 45’04.954
10 6 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing DUCATI 45’08.037
11 5 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 43’47.392
12 4 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR 43’55.108
13 3 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing SUTER 44’17.426
14 2 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR 44’20.627
Non classificati
46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team DUCATI
11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing YAMAHA
77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART
9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project IODA
54 Mattia PASINI ITA Speed Master ART
24 Toni ELIAS SPA Pramac Racing Team DUCATI
51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>