Gp Jerez: vince Marquez, scivolone per Pedrosa, Lorenzo e Dovizioso

di Gtuzzi Commenta

Il Gp Jerez si conclude in modo ben poco positivo per gli italiani. Marquez, infatti, approfitta della caduta di Pedrosa, Dovizioso e Lorenzo e allunga in classifica generale, portando a casa anche la vittoria sul circuito spagnolo. Il pilota spagnolo della Honda, infatti, ha trionfato mettendosi alle spalle Zarco e Iannone in una gara che si è contraddistinta soprattutto per il ritiro dei tre moschettieri di cui sopra. Valentino Rossi solamente quinto, subito dietro Petrucci.

Gp Jerez che botto dietro Marquez

Il disastro nel Gp Jerez si verifica quando mancano otto giri alla fine. Dovizioso, Pedrosa e Lorenzo sono alle spalle di Marquez e si stanno dando battaglia. Autoeliminandosi, non fanno altro che favorire la fuga dello spagnolo della Honda, che ormai diventa il favorito numero uno per il titolo, quasi impossibile da scucirgli di dosso, a meno che rimanga concentrato e non si faccia prendere dalla solita vena di pazzia, come nel Gp Argentina.

Ducati fiduciosa nonostante la caduta

Nonostante l’incidente, però, sul tracciato spagnolo i segnali arrivati in casa Ducati sono confortanti. A Jerez la rossa non è mai andata fortissimo eppure, come ha evidenziato anche Dovizioso, in gara si è visto un livello di competitività molto alto. Segno che la corsa verso il titolo mondiale non è chiusa, anche se questi 20 punti persi bruciano e bruceranno notevolmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>