MotoGP, verso Le Mans: il punto di Valentino Rossi

di Redazione 1

Da domani si comincia, ma è da tempo che ci si prepara. A cosa, vi starete chiedendo? Ma al quarto Gran Premio della stagione del motomondiale, convenuto con tutti i suoi bolidi i suoi piloti ed i suoi team sul tracciato storico di Le Mans per la sua tappa francese. Se, come spesso ci capita di fare, ci tuffiamo in un pronostico sul week end, non possiamo non andare a fare un salto in casa del team Fiat Yamaha, assoluto monopolizzatore della scena nella stagione 2008. Riflettori puntati quindi su Jorge Lorenzo, le cui quotazioni hanno un valore alto nonostante il giro a vuoto di Jerez, ma soprattutto sul campione in carica Valentino Rossi, nuovo titolare della testa del campionato piloti dopo il successo in terra di Spagna.

“La moto va benissimo e io sono riposato”. Se gli avversari hanno imparato, in ormai 14 stagioni di sua militanza, a riconoscere i sintomi, ci attende un week-end contrassegnato dalle straordinarie prestazioni del pilota di Tavullia. Il quale, appena sbarcato in Francia, assaporando l’odore dell’asfalto ha fatto riaffiorare alla mente i ricordi della scorsa primavera: 90esima vittoria, record di Angel Nieto eguagliato e giro d’onore in compagnia dell’ex pilota spagnolo per celebrare il passaggio di consegne.

L’epilogo del 2008 disse Yamaha, ed è questo a far tremare ancor più i polsi ala concorrenza: Rossi, Lorenzo e Edwards, con la moto del team satellite Tech 3, furono i monopolizzatori del podio. E promettono di provare a ripetersi anche questa volta. “Le cose stanno andando benissimo in squadra, a Jerez abbiamo fatto un grosso passo avanti. La mia moto si è comportata in maniera eccellente, è stato splendido tornare alla vittoria” Ancora: “Le Mans è una pista nettamente differente da Jerez, ma la Yamaha si è sempre dimostrata veloce lì. Quest’anno sono cambiate molte cose, spero che saremo ancora rapidi”. Speranze che, nel paddock, nessun altro si sente di condividere…

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>