SBK piloti Team Yakhnich Motorsport stelle del Motopark 2013

di Moreno Commenta

Sam Lowes e Vladimir Leonov della Yakhnich Motorsport Team Yamaha sono stati ospiti lo scorso fine settimana dell’annuale esposizione motociclistica moscovita MotoPark. Come leggiamo sul sito ufficiale della competizione motociclistica, la capitale russa ha accolto Lowes con neve e temperature molto fredde – ordinaria amministrazione per Leonov – in un cambio radicale di condizioni meteo rispetto al caldo di fine estate incontrato a Phillip Island nel primo round del Mondiale Supersport 2013.

Il sempre socievole ed amichevole giovane britannico ha fatto visita all’esposizione ed ha incontrato i fan che erano lì ad aspettarlo nonostante il freddo implacabile, prendendo parte a numerose sessioni di autografi e foto insieme al compagno di squadra Vladimir Leonov.

Entrambi i piloti si sono intrattenuti a lungo con gli ospiti ed i visitatori dello stand Yakhnich Motorsport ed hanno consegnato dei premi ad alcuni di essi.

Queste le dichiarazioni di Sam Lowes rilasciate al termine della giornata:

“E’ stata una bella sorpresa trovare un’esposizione motociclistica di così alto livello in Russia. Io e Vladimir abbiamo rilasciato molte interviste ai Media russi presenti, incluse diverse televisioni e radio. C’erano tanti visitatori – continua il pilota – grande interesse per le categorie del Mondiale Superbike e per il nostro team – e anche molte persone che parlavano inglese, cosa che mi ha permesso di comprendere meglio questa nazione e lo spirito di queste persone. La visita – conclude Lowes – mi ha fatto molto piacere e mi ha dato una motivazione ancora maggiore a far bene nel prossimo round, sono certo che questo mi aiuterà ad ottenere buoni risultati ad Aragon”.

È stato insomma un modo diverso per aprire le porte della scuderia al pubblico russo, moscovita in particolare, non certo abituato al rombo dei motori e al clamore suscitato dalle moto e dal mondiale Superbike. Che sia un segno di apertura anche ad altri lidi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>