Moto3, Danny Kent il più veloce nei test di Jerez

di Redazione 0

La nuova categoria della Moto3 ha effettuato l’ultima sessione di lavoro sul circuito spagnolo di Jerez sabato scorso, portandosi avanti con lo sviluppo delle loro nuove 250cc a quattro tempi che da quest’anno prendono il posto delle 125 a due tempi utilizzate fino all’anno scorso. L’inglese Danny Kent, della scuderia Red Bull KTM Ajo, é stato il più veloce grazie al tempo di 1’47”1, confermandosi dopo il primo posto ottenuto nelle prime due giornate. Secondo il giovane spagnolo Maverick Viñales della Avintia Racing, che ha chiuso a quattro decimi da Kent. Terza posizione per Alberto Moncayo, autore di una caduta nelle scorse giornate per fortuna senza conseguenze. Quarto il compagno di squadra di Kent alla Red Bull KTM Ajo, il tedesco Sandro Cortese, che ha preceduto lo spagnolo della Aspar Hector Faubel per la virtuale Top 5.

MALE GLI ITALIANI – Molto deludenti invece le prestazioni degli italiani, ad eccezione del giovane Niccolò Antonelli della Gresini Racing, che ha chiuso al 12° posto a 2”2 da Kent. I due piloti del Team Italia FMI, Romanoi Fenati e Alessandro Tonucci, sono finiti rispettivamente 23° e 24°, davanti a Luigi Morciano della Ioda. Da segnalare infine la caduta dello svizzero Giulian Pedone della Ambrogio Next Racing, che si è fratturato un polso: per lui l’inizio della stagione è seriamente a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>